© 2014 Manuela Franco

All rights reserved - testi di proprietà intellettuale - immagini dal web e da archivi personali

 

P.IVA 08483570969

 

ATTIVITA' PROFESSIONALE DI CUI ALLA LEGGE 14 GENNAIO 2013 N.4

 

 

Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

SHE OAK e il percorso della maternità: dalla Madre Biologica alla Madre Cosmica

October 30, 2017

Le somiglianze fra il regno vegetale e il regno animale sono davvero impressionanti e la Teoria delle Segnature ci invita a osservare con attenzione quello che ci circonda per sintonizzarci sulle risposte che la scienza non può darci. 

Se osserviamo bene i fiori della Casuarina Glauca -She Oak- notiamo come siano piccoli e poco appariscenti, con una forma particolare allungata che termina all'apice con una corolla a ciuffo che sembra volersi sporgere verso l'esterno per catturare il vento. Questa forma e comportamento ricordano, in riferimento alla Teoria delle Segnature, le Tube di Falloppio nel momento in cui si accingono a catturare gli ovuli espulsi dalle ovaie. I fiori, divenuti poi frutti, riportano ancora alla somiglianza con gli ovociti umani. Le analogie con la tematica femminile non finiscono qua, perché la quercia australiana del genere Casuarina predilige i terreni umidi e la vicinanza dell'acqua. L'acqua è infatti  collegata all'archetipo femminile -è proprio nelle acque del grembo materno che il feto si sviluppa e cresce- è Madre Universale generatrice di vita. 

Per questo l'essenza floreale She Oak, preparata con i fiori femmina, ci collega intimamente al percorso della fertilità e offre la sua potenzialità a quelle donne che non riescono a rimanere incinte nonostante l'assenza di patologie fisiche. She Oak aiuta infatti a sciogliere i blocchi emozionali, che siano consci o molto frequentemente inconsci, legati al concepimento: paura di non essere all'altezza o capaci di concepire, di affrontare la gravidanza, il parto, la nuova creatura di cui prendersi cura; sensazione di inadeguatezza o poca confidenza con il proprio corpo e la propria femminilità. Spesso, inoltre, si tratta di donne che hanno avuto problematiche nella relazione con la loro madre e quindi la maternità diventa un compromesso davvero difficile da affrontare, che viene bloccato negli strati più intimi e profondi, a mo' di protezione. 

L'azione riequilibrante di She Oak è evidente anche nei casi di sindrome premestruale, ciclo irregolare e nel delicato momento della menopausa, quando oltre ai tipici fastidi legati al cambiamento ormonale, si deve affrontare un intimo cambiamento della propria femminilità, perché cambia profondamente la propria capacità creativa; accogliere e accettare con animo sereno il passaggio dallo stato di Madre Biologica a quello di Madre Cosmica non è quasi mai cosa semplice, ma l'essenza She Oak permette proprio di ritrovare l'armonia con il nuovo ruolo, valorizzando con fierezza la nuova femminilità. 

A seconda dell'aspetto che si vuole affrontare, She Oak verrà suggerito dal Floriterapeuta in modalità e posologie differenti per trarne i massimi benefici. Prendi ora un appuntamento per la tua consulenza personalizzata 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now